[ Home ] - [ Mappa ] - [ Email ] - [ Info ]  


» Informazioni
» Turismo
» Rubriche

      English

      German
Mailing List

Vuoi ricevere aggiornamenti su San Felice Circeo via email?
Allora iscriviti!


© Copyright 2006 USW

   Eventi

 

300 STUDENTI IN VIAGGIO PER AUSCHWITZ


Un importante e suggestivo incontro si è tenuto questa mattina nell'Aula consiliare del Comune di Cisterna di Latina. Per il quinto anno consecutivo il Comune di Cisterna, con il patrocinio e contributo della Provincia di Latina, è promotore ed ente capofila della visita degli studenti pontini al campo di concentramento di Auschwitz in occasione della celebrazione della Giornata Europea della Memoria.

Questa mattina si è tenuto l'incontro tra le istituzioni, gli studenti che partiranno il prossimo 25 gennaio ed il presidente della Fondazione Museo Shoah di Roma, Leone Paserman.
Erano presenti il Sindaco e Presidente della Commissione Provinciale alla Cultura Mauro Carturan, i consiglieri provinciali Renzo Scalco, Francesco Aversa, Mario Cassoni, Claudio Cardogna, il Sindaco di Rocca Massima Angelo Tomei, per il Comune di Cori Pietro Vitelli, vari docenti delle scuole aderenti all'iniziativa e provenienti dai comuni di Cisterna, Cori, Formia, Itri, Minturno, Pontinia, Priverno, Prossedi, Rocca Gorga, Roccasecca dei Volsci, Sabaudia, San Felice Circeo, Sezze, Sonnino, Sperlonga, Terracina.

I circa 300 studenti faranno rientro il 2 febbraio dopo aver visitato, oltre che il campo di concentramento di Auschwitz e partecipato alla celebrazione della Giornata della Memoria, Vienna, Cracovia, il quartiere ebraico e la fabbrica di Schindller, le miniere di Salgemma di Wielicka, la Foiba di Basovizza, inoltre la casa di Papa Giovanni Paolo II in Wadowice ed avuto un incontro con il Cardinale Stanislao Dziwisz presso la Chiesa di Santa Maria in Cracovia.

"Questi ragazzi - ha detto Leone Paserman - sono certo che vivranno un'esperienza fortissima che porteranno dentro di sé per tutta la vita. Queste iniziative sono importanti perché possono aiutare ad evitare il ripetersi di tali drammi. Perché il razzismo è ancora un fenomeno attuale, in Africa, in Asia ed anche in Europa e pure in Italia".
Molto intensa la testimonianza di Nando Tagliacozzo, romano di origine ebrea, che a seguito della deportazione del 16 ottobre 1943 ha perso i nonni, il padre e la sorella Ada, alla quale è stata intitolata una scuola di Roma. Da allora è impegnato nella comunità ebraica romana ed inoltre a far conoscere nelle scuole italiane il dramma della Shoah e la cultura ebraica.

"Tutto è nato dalla mia partecipazione, con un piccolo gruppo di studenti - ha spiegato il Sindaco Mauro Carturan - alle celebrazioni ad Auschwitz in occasione del 60° anniversario. Rimasi colpito ed ebbi forte la convinzione che una simile esperienza dovesse coinvolgere gli studenti delle scuole pontine. Ringrazio la Provincia, la Commissione cultura e gli operatori scolastici sostenitori di questa iniziativa che quest'anno raggiunge i 300 studenti. Grazie all'incontro con Riccardo Pacifici, presidente della Comunità ebraica romana, il viaggio ad Auschwitz si arricchisce anche di altri significati come quello di conoscere per comprendere la cultura ebraica in uno spirito di integrazione e comprensione delle diverse culture"

Ticketworld.it - concerti ed eventi in tutta Italia
La realizzazione di questo sito è una iniziativa di Unitec Services & Web S.r.l.- P.IVA 01868730597
Software House a Sabaudia, via Carlo Alberto n.17 - Per informazioni telefonare allo 0773 512022 - FAX 0773 512737 - email
BBPlanet.it - Prentoazione di B&B, Hotel, Case Vacanza, Agriturismi in tutta Italia

8000 B&B, Hotel, Case Vacanza in tutta Italia.